fbpx

MONDO GREEN

Ravenna: bellezze e possibilità

Ravenna: bellezze e possibilità

Vivere e studiare a Ravenna è una grande opportunità

Vivere a Ravenna regala ogni giorno la possibilità di innamorarsi dell’arte e di godersi una città fatta a misura d’uomo, ricca di bellezze e di occasioni. Oltre a rappresentare una meta amata da molti turisti perché considerata una tra le città più affascinanti della Romagna, Ravenna rientra nelle statistiche nazionali dei luoghi in cui si vive meglio. Cultura, cordialità, arte e mare a pochi chilometri sono solo alcuni degli aspetti positivi che Ravenna possiede.

Se sei uno studente e ti stai domandando se Ravenna possa essere una città stimolante in cui abitare, la risposta è certamente positiva. I vantaggi di vivere nella città romagnola sono innumerevoli, grazie alle infinite possibilità che permettono di soddisfare ogni esigenza, dal cibo all’intrattenimento, dall’arte alla vita all’aria aperta.
Storia e magnificenza
Storicamente parlando, Ravenna racchiude le influenze delle varie dominazioni, essendo l’unica città al mondo ad essere stata la capitale di tre imperi. L’Impero romano d’Occidente, l’Impero di Teodorico e l’Impero Bizantino stabilirono a Ravenna il cuore del loro potere, scelta che le permette oggi di ospitare il più grande patrimonio di mosaici al mondo.

Si contano ben otto siti dichiarati patrimonio dell’UNESCO, che racchiudono tesori inestimabili: la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero degli Ariani e quello Neoniano, le Basiliche di Sant’Apollinare Nuovo e in Classe, la Cappella Arcivescovile e il Mausoleo di Teodorico. Passeggiare in centro ti farà rivivere le atmosfere delle epoche passate, con la modernità che non ha per nulla scalfito l’aura di magnificenza del passato.
Il mare a pochi passi
Impossibile non citare, tra le bellezze della città romagnola, il mare: sono tantissime le frazioni che si affacciano sulla costa adriatica, destinazioni che offrono tantissime opportunità dal punto di vista dei servizi, del costo della vita e della sua qualità. La spiaggia ravennate è lunga ben 35 km e conta 9 località balneari comodamente collegate da un servizio navetta gratuito. Partendo dal sud, le località sono: Lido di Savio, Lido di Classe, Lido di Dante, Lido Adriano, Punta Marina Terme, Marina di Ravenna, Porto Corsini, Marina Romea e Casalborsetti. Avrai l’imbarazzo della scelta!

Aree naturali: il delta del Po
Ravenna è inoltre inserita all’interno del Parco Naturale del Delta del Po, area naturale protetta di circa 54.000 ettari tra la provincia di Ravenna e di Ferrara.

La parte ravennate del Parco si estende fino alle Valli di Comacchio nel ferrarese, e comprende territori naturalistici unici, con pinete, piallasse e valli silenziose protese verso il mare, dove crescono rari esemplari di vegetazione e vivono diverse specie faunistiche, come i bellissimi fenicotteri rosa che sono ben visibili in alcuni periodi dell’anno.

Tra queste bellezze incontaminate valgono sicuramente una visita Punte Alberete, la Pialassa della Baiona, le pinete secolari di San Vitale e Classe- decantate anche da Dante e Boccaccio -, e le celeberrime saline di Cervia.

Piste ciclabili: uno spostamento eco-sostenibile
Per chi ama stare all’aria aperta, Ravenna regala inoltre l’opportunità di spostarsi comodamente in bicicletta grazie alle numerosissime piste ciclabili che collegano le diverse località.

Secondo i dati di Legambiente sull’economia della bici in Italia e sulla ciclabilità, essa rientra infatti tra le 12 città italiane “bike friendly”, quelle con l’impegno di promuovere sempre più l’uso della bicicletta. Qui è infatti attivo il progetto “Bike to work”, che vuole incentivare il cittadino a sfruttare le piste ciclabili in difesa della salute dell’uomo e dell’ambiente.
Inoltre è possibile, per tutti i residenti e i domiciliati in città, ottenere un abbonamento annuale gratuito al servizio di bike sharing Velospot, finanziato dal comune di Ravenna.

Dallo svago alla cultura, dal buon cibo agli spostamenti, fino ad arrivare alle occasioni di lavoro, Ravenna è sicuramente una meta da non sottovalutare. Nel territorio ravennate sono infatti molte le aziende che operano nel settore Green, grandi imprese impegnate in progetti di eco-sostenibilità a favore dell’ambiente e della sua tutela, che possono rivelarsi un’interessante opportunità di inserimento.

Scopri i corsi ITS TEC per inserirti nel mondo del lavoro green e vivere un’esperienza di studio in una delle città più belle d’Italia!
Vai al form d'iscrizione


logo-coesione.jpg
Fondo Sociale Europero
Ministro dell'Istruzione
Regione Emilia Romagna
Sistema ITS
ITS Emilia Romagna
Erasmus+
INDIRE
commissione europea

FONDAZIONE ITS TEC
TERRITORIO ENERGIA COSTRUIRE

Sede
Via Camilla Ravera, 11 - 44100 Ferrara

Referente
Sergio Baroni - Presidente fondazione
Tel. 0544 298761
E-mail: presidenza@itstec.it 

P.IVA: 01832340382

SEDE FERRARA
c/o IIS “G.B. Aleotti”
Via C. Ravera, 11
44122 Ferrara

Referente
Marina Bergonzini
Tel. 0532 94368
Cell. 335 6910218
E-mail: sedeferrara@itstec.it

SEDE RAVENNA
c/o Istituto Tecnico Industriale Statale Nullo Baldini
Via G. Marconi, 2 – 48124 Ravenna

Referente
Chiara Martoni
Tel. 0544 298761
Cell: 345 6072447
E-mail: sederavenna@itstec.it

SEDE MODENA
c/o Ecipar Modena, Via Malavolti, 27 - Modena
c/o I.P.S.I.A. G. VALLAURI - Via Peruzzi, 13 - Carpi (MO)

Referente
Laura Corradi
Tel. 059 269802
Cell. 342 8338008
E-mail: sedemodena@itstec.it

© 2023 Fondazione ITS TEC. All Rights Reserved.